Scelte rapide:

Impianti industriali per la frantumazione e la vagliatura, ricambi, noleggio ed usato  


Sei in: home page › sezione usato › mulini › mulino master


Mulino Master 6 martelli

Immagine rappresentativa per: Mulino Master 6 martelli

Mulino 12/05 Master HYBRID corsa 300 completo di: rotore a 6 martelli rivestimento in lega al cromo tramoggia di alimentazione tipo C organo di sollevamento a bandiera supporto cambio martelli slitta tenditrice portamotore carter copricinghie puleggia motore 2180 6 gole SPC + bussola 3535 foro 80 gruppo 6 cinghie 4500 SPC manuale di istruzioni per uso e installazione dichiarazione di conformità

Il funzionamento del sistema è molto semplice e si basa sostanzialmente su due aspetti: Il particolare disegno della camera di frantumazione e la disposizione degli acciai antiusura nel suo interno sono studiati in modo tale che l'usura progressiva avvenga in modo uniforme ed omogenea portando al quasi totale utilizzo di questi elementi col minimo scarto possibile degli stessi. Il rotore con i quattro o sei martelli ruota nei due sensi alternativamente. Col dispositivo di registrazione particolare di cui è dotato il Mulino, che prevede l'escursione orizzontale del rotore, si provvede a mantenere costante la distanza tra i martelli e la corazzatura (luce di frantumazione). L'azione radiale di questo meccanismo permette anche di programmare il grado di finezza del materiale prodotto (in alcuni casi 80% di sabbia 0-4). Alla fine del ciclo di durata degli acciai della camera di frantumazione gli scarti si attestano sul 20-30% rispetto al peso iniziale. Durante tutti i cicli di frantumazione la resa in termini di finezza del prodotto rimane costante.

Caratteristiche

Frantumano
tutti gli inerti di tipo alluvionale o calcareo, ghiaie, ciottoli e pietrischi naturali o prefrantumati con granulometrie comprese tra 3 e 110 mm. di qualsiasi durezza e abrasività. Nelle varie versioni macinano minerali di ogni natura e peso specifico, scorie, refrattari, laterizi, manufatti cementizi, ecc.

Producono
sabbie fini con curve granulometriche ottimali, con bassa presenza di "filler", utilizzabili a secco o lavate; granulati poliedrici in misura predeterminabile all'atto della registrazione particolare di cui è dotata la macchina.

Ottimizzano
gli acciai di usura ed i martelli in modo da rendere minimo lo scarto in peso delle fusioni. Conservano un'elevata efficienza e costanza rispetto alla finezza del macinato prodotto, indipendentemente dall'usura progressiva degli acciai.
VENDUTO

Importo (escluso iva): 40000 (in euro)

Lista immagini

Salta la lista delle immagini

Argomenti (TAGS): frantoi ad urto -